Il Gruppo, inteso come insieme di persone riunite nel medesimo spazio, con finalità comuni, porta dentro di sé le caratteristiche fisiche, psichiche, temperamentali, relazionali ed affettive di ogni soggetto partecipante, il cui coinvolgimento attivo nelle stesse esperienze, favorisce un clima di condivisione, di socializzazione, e di accettazione, che fa sentire la persona come parte unica ed allo stesso tempo rappresentazione di quella totalità.

La Psicoterapia di Gruppo consiste nel far acquisire una conoscenza ed un’esperienza di quei fattori che favoriscono la formazione di un “buon spirito di gruppo” (Wilfred R. Bion, 1997) caratterizzato da:

  • uno scopo comune;
  • il riconoscimento da parte di tutti i membri dei legami del gruppo, e della loro posizione e funzione in relazione a quelli di gruppi più grandi;
  • la flessibilità del gruppo, ovvero, la capacità di assorbire nuovi membri e di perderne altri, mantenendo intatta l’individualità del gruppo;
  • l’assenza di sotto-gruppi interni con legami esclusivi, che rappresentano una barriera per il funzionamento del gruppo principale;
  • il contributo che ogni membro porta al gruppo, ed anche la sua libertà di movimento, limitata solo dalle condizioni accettate e decise dal gruppo;
  • la capacità di affrontare il malcontento all’interno di sé stesso ed i mezzi per dominarlo;
  • una relazione interpersonale, poiché, il gruppo minimo è costituito da tre persone.

Attraverso la Psicoterapia di Gruppo è possibile (Yalom Irvin D., 2009):

  • affrontare le proprie problematiche, paure, e disagi scoprendo di non essere soli;
  • imparare a conoscere il proprio modo di relazionarsi agli altri;
  • rielaborare la storia familiare e le proprie dinamiche relazionali;
  • riconoscere lo spazio gruppale come terapeutico per ricostruire un senso all’esistenza.

Il percorso di Psicoterapia di Gruppo può essere seguito contemporaneamente ad una Terapia Individuale, oppure in taluni casi, al suo termine.

Le sedute di Psicoterapia di Gruppo prevedono un primo colloquio conoscitivo, per valutare insieme le motivazioni, i bisogni e le aspettative di ogni singolo partecipante. Hanno una cadenza quindicinale, ed una durata di 2h per incontro.