Brunella Cimino Psicologa Psicoterapeuta

Psicologa Psicoterapeuta
Consulente Tecnico del Tribunale Ordinario di Roma
Esperta in Neuropsicologia

Laureata in PsicologiaDiagnosi e Riabilitazione Dei Disturbi Cognitivi – indirizzo sperimentale – presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.

Iscritta all’Albo della Sezione A dell’Ordine Professionale degli Psicologi della Regione Lazio con il n° 15547.

Specializzata in Analisi Bioenergetica presso I.I.F.A.B. Istituto Italiano di Formazione in Analisi Bioenergetica – affiliata I.I.B.A. di New York.

Specializzata in Psicologia Giuridica Psicopatologia e Psicodiagnostica Forense, Teoria e Tecnica della Perizia e della Consulenza in ambito civile e penale, Adulti e Minorile, presso AIPG, “Associazione Italiana di Psicologia Giuridica”, Roma.

Abilitata alla conduzione delle Classi di Esercizi di Bioenergetica.

Mi occupo di:

Colloquio e sostegno psicologico:
Aggressività; Ansia; Attacchi di Panico; Fobie;  Nevrosi; Elaborazione del Lutto; Trauma; Depressione; Dipendenza affettiva, da gioco, da fumo e tossicodipendenze; Disturbi di Personalità; Disturbo dissociativo; Violenza psicologica, domestica e sessuale; Disturbi del sonno;

Psicoterapia:
Psicoterapia individuale, di coppia e di gruppo;

Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA):
Anoressia e Bulimia

Consulenza Tecnica di Parte (CTP) in ambito Civile e Penale, adulti e minorile:
Valutazione del danno alla persona e affidamento dei minori.

Valutazione dei Disturbi Cognitivi, dell’Invecchiamento normale e patologico:
Consulenza, somministrazione, scoring e analisi quantitativa delle risposte a Test Neuropsicologici e Psicodiagnostici; disturbi del linguaggio, disprassia, disturbo da deficit dell’attenzione e/o iperattività, ritardo mentale, disturbi dell’apprendimento scolastico, disturbi generalizzati dello sviluppo), emotivi e comportamentali acquisiti in età adulta (afasia, aprassia, sindrome disesecutiva, eminattenzione spaziale, deterioramento cognitivo);

Classi di Esercizi di Bioenergetica per gruppi di:
Adolescenti con disabilità (Disturbi Pervasivi dello Sviluppo e Sindromi Genetiche);
Gruppi di persone in età adulta;

“Con il denaro sapientemente risparmiato, fra i tredici e i quattordici anni mi comprai una cassetta da pittore con colori ad olio. Ricordo ancora la sensazione o meglio, l’esperienza vitale del colore che esce dal tubetto. Una pressione del pollice, e uno dopo l’altro quegli esseri straordinari che vengono chiamati colori venivano fuori esultanti, festosi, riflessivi, fantastici, immersi in sé, vivi in sé e per sé, singolarmente dotati di tutte le qualità necessarie a condurre una vita autonoma e pronti in ogni momento a piegarsi spontaneamente a nuove combinazioni, a mescolarsi fra loro e a creare serie infinite di mondi nuovi.”

WASSILY KANDINSKY